Sofia Roma Discoteca Martedi 12 Giugno MARTIN SOLVEIG SOFIA ROMA DISCOTECA H 23 TEL 3478922920

MARTEDI 12 giugno VIDEO MARTIN– MARTIN SOLVEIG

Il termine dj ormai gli sta stretto, possiamo considerarla una delle pop star ad oggi più conosciute a livello planetario. I suoi dischi, frequenttemente al primo posto di tutte le classifiche hanno fatto sì che il suo nome diventasse sinonimo di successo

La prima star ad esibirsi nel nuovo sofia quest’anno.

Prenotazioni tavoli   LIMONI  347822920

OFFICIAL SUPPORT
TONINO LAMBORGHINI ENERGY DRINK        video clicca   su

BIO
Il dj-producer parigino Martin Solveig sale alla ribalta internazionale nel 2003 grazie al successo del suo remix di “Madan”, brano della afro-star Salif Keita magistralmente arrangiato in chiave exotic-disco. Due album d’artista “Sur la Terre” (2003) e “Hedonist” (2005), contenenti le club hits “Edony”, gia’ parte del progetto Africanism di Bob Sinclar, “Rocking Music”, “Everybody” e “Jealousy”, rivelano un talento in grado di colmare alla perfezione la distanza tra rock, disco, afrobeat e funk, amalgamando questi generi tradizionali in un dance-cocktail contagioso. Le influenze di Prince, Michael Jackson e Lenny Kravitz vengono tradotte in un linguaggio marcatamente elettronico e hanno dato linfa vitale al terzo album “C’est La Vie”, appena pubblicato sulla sua personale label Mixture e licenziato in Italia dalla D:Vision. Il disco rivela la piena maturità compositiva di Martin Solveig che per l’occasione si avvale delle voci da brivido di Lee Fields, Stephy Haik, Jay Sebag e Chakib Chambi. Dal 2009 approda ad un nuovo linguaggio compositivo, in grado di conquistare un pubblico sempre più vasto senza deludere I suoi adepti. Il singolo “Hello”, conquista le chart mondiali, viene licenziato da Vodafone a livello internazionale e porta Martin Solveig sul tetto del mondo, facendo tremare I pilastri della dance. Considerato ormai genio assoluto, Martin Solveig ha sempre rivoluzionato I canoni della musica house non accontentadosi mai dell’esistente, ma come tutti igrandi artisti, sperimentando e sfidando il mercato a suon di capolavori.